Quota percentuale per le prestazioni sanitarie calcolata dalla Edilcassa Lazio

La Cassa Edile del Lazio ha calcolato l’incidenza percentuale della spesa per “prestazioni assistenziali e sanitarie” da considerarsi per il conguaglio fiscale per l’anno 2018 e per le ritenute fiscali per l’anno 2019.

Complessivamente (parte a carico del datore di lavoro e parte a carico del lavoratore) la percentuale destinata a finanziare “prestazioni assistenziali e sanitarie” è pari a:
– PROVINCIA DI FROSINONE: 0,34%
– PROVINCIA DI LATINA: 0,25%
– PROVINCIA DI RIETI: 0,08%
– PROVINCIA DI ROMA: 0,34%
– PROVINCIA DI VITERBO: 0,43%
Perciò, ai fini del conguaglio fiscale per l’anno 2018 e per le ritenute fiscali per l’anno 2019 va quindi aggiunto all’imponibile fiscale del lavoratore, l’importo determinato dall’applicazione delle aliquote indicate sulla retribuzione imponibile al netto dei contributi previdenziali.
Le suindicate aliquote devono essere calcolate agli operai iscritti all’ Edilcassa del Lazio in relazione alla provincia in cui hanno svolto l’attività lavorativa. Qualora l’impresa abbia avuto alle dipendenze lavoratori iscritti a più Casse edili, nel corso del 2018, dovrà richiedere ad ogni singola Cassa il dato relativo alla percentuale da assoggettare a ritenuta fiscale.